Hotel in residenza storica a Venezia

| Hotel 4 stelle in un palazzo storico di Venezia che accoglie in una elegante residenza d'epoca veneziana

hotel romantico a Venezia
hotel di charme a Venezia

La Guida di Venezia

Sempre aggiornata, ricca di informazioni, suggerimenti e curiosità, la guida turistica perfetta per preparare e accompagnare un soggiorno a Venezia e dintorni...



hotel di charme a Venezia

La Famiglia

La famiglia Pasotto gestisce da almeno un ventennio l’Hotel Giorgione, rinvigorendo ogni anno la passione per l’accoglienza e l’ospitalità...

hotel di charme a Venezia

Photogallery: la Storia

>>

Il Presente

Ilde a 95 anni lascia l’Hotel alla nipote prediletta Cecilia Dolcetti. Grazie al marito Luciano Pasotto, imprenditore avveduto, l’Albergo venne restaurato e trasformato nell’attuale splendida residenza a 4 stelle.

Storia

Un antico palazzo di Venezia fa da sfondo alla storia dell’Hotel Giorgione, antica residenza 4 stelle del sestiere di Cannaregio, da sempre uno dei più brillanti esempi di ospitalità veneziana. Una romantica storia di passione e…dolcezza.

La storia dell’Hotel Giorgione ha inizio nel magazzino di calle dei Frati ai Santi Apostoli, dove si conservavano i dolciumi prodotti dalla famiglia Dolcetti di Venezia. Ristrutturato durante i primi anni dell’Ottocento, lo stabile venne trasformato in Hostaria, un’accogliente locanda con annesso il gioco delle bocce.   

Sul finire del secolo, l’acquisto della casa accanto al magazzino permise di ampliare la locanda ribattezzandola Albergo Giorgione, importante richiamo ad uno dei più talentuosi artisti dell’epoca: il pittore Giorgione, affascinante personaggio la cui bravura incantava l’aristocrazia veneta.

In una città cosmopolita come Venezia, l’appassionata gestione di Giovanni Dolcetti, esperto d’arte e studioso di opere pittoriche, fece dell’albergo la meta prediletta di letterati, diplomatici e viaggiatori stranieri, offrendo loro i servizi più moderni in camere che regalavano l’impagabile sensazione di sentirsi ‘a casa propria’.

Gli anni che seguirono, consegnarono la conduzione dell’albergo alle mani di Ilde Scarpa e del marito Gustavo Dolcetti che, succeduto al fratello Giovanni, scomparve in giovane età lasciando alla moglie il compito di tenere alto il nome dell’ex locanda.

Ilde, giovane donna intelligente e colta, dedicò all’Hotel Giorgione grandi cure, mantenendo il servizio sempre a livelli di eccellenza, sposando la filosofia che considera il cliente come un ‘ospite in casa’, un amico affezionato che puntualmente torna a farsi sedurre dal fascino di Venezia, questa filosofia ancora regna all'Hotel Giorgione.